Trovare voli economici e spendere poco in viaggio

Trovare voli economici e spendere poco in viaggio… è possibile? Eccome!

Qui potremmo ricollegarci al discorso di viaggiare da soli, perchè viaggiando solo/a avrai pieno potere decisionale sulle tue finanze e su come spenderle, quando partire, quando tornare, dove dormire ecc.

Se vuoi intraprendere il primo viaggio in solitaria e senti il bisogno di una piccola spinta QUI trovi il mio articolo che spero ti convincerà a fare questo grande balzo!

Tornando a noi: è possibile trovare voli economici e spendere poco in viaggio: ma come?

trovare voli economici e spendere poco in viaggio pianificando con cartina, macchina fotografica, computer e documenti di viaggio
Via Unsplash – author unknown

Trovare voli economici e spendere poco in viaggio

  1. Pulisci il browser dai cookies, svuota la cache e apri una finestra di navigazione privata (sia su safari, che chrome ecc) POI visita siti come skyscanner, momondo, kiwi.com ecc! Hai presente tutte le volte che hai detto ‘ma ieri questo volo costava 30 euro e oggi ne costa 150!’ ECCO, la tua navigazione viene ‘registrata’ (per spiegarla easy) e più volte tu e altri utenti vi interessate ad un determinato volo più il costo aumenta quindi FATEVI E FATECI il favore di fare come vi ho suggerito e troverete dei deal pazzeschi!
  2. Tramite siti come Skyscanner, se hai date flessibili, puoi selezionare l’aeroporto di partenza e guardare i voli più economici per OVUNQUE. Puoi partire il venerdì e fare il weekend ad Amsterdam o in Portogallo o in Norvegia ecc.
  3. Prenota in anticipo le destinazioni popolari e prenota a pochi giorni dalla partenza per le località meno turistiche.
  4. Prenotare un volo il martedì o il mercoledì è notoriamente più economico, le ragioni sono svariate ma l’importante ora è il risultato.
  5. Dormi negli ostelli: ti giuro che nessuno ti ammazza (le ultime parole famose, finirò accoppata a Stoccolma – sto scrivendo questo articolo prima di partire). I dormitori femminili/maschili vanno bene, i dormitori misti vanno bene! Nella mia lunga esperienza negli ostelli il caso umano peggiore che ho trovato era uno drogato ‘peso’ che ha cominciato a urlare alle 4 di mattina. Tutto nella norma per il resto. Portati un lucchetto e chiudi i tuoi avere più cari, affettivamente ed economicamente, negli armadietti.
  6. Prenota un airbnb a ridosso della data di partenza (non a ferragosto magari): se i proprietari non saranno riusciti ad affittare per le date in cui sarai lì offriranno prezzi vantaggiosi!
  7. Fai la spesa al supermercato (ogni tanto la colazione negli ostelli è compresa, approfittane e mangia come un cinghiale! Lo sanno a tutti che a colazione bisogna rimpinzarsi!) e, se vuoi mangiare in qualche posto carino, scegli di pranzare fuori, decisamente più economico che cenare! Chiedi alla reception o ai locals quali siano i supermercati più economici e riponi le tue cose nel frigo comune (scrivi con un pennarello il nome e le date di arrivo e partenza, e nulla sarà buttato via dallo staff).
  8. VIAGGIA CON UN SOLO BAGAGLIO A MANO! È possibile, giuro! Sono partita per viaggi di settimane in Scandinavia, a New York, a Londra, in montagna con tenda, fornello, gavette ecc, ficcate in uno zaino da 35 lt (bagaglio a mano). Come ho fatto? Leggi qui.
  9. Vuoi allenarti anche in vacanza? Tranquillo/a lo faccio anche io! Trovi sempre, o quasi, palestre all’aperto, nei parchi, e con una vista mozzafiato! Double win!
  10. Tour gratuiti: ci sono sempre tour gratuiti a cui partecipare! Soprattutto, se andrete in ostello, potrete unirvi a qualche tour ‘alcolico’ dei migliori bar della città, qualunque essa sia!
  11. Cerca prima l’alloggio, valuta se puoi permettertelo, e torna poi al punto 1 per cercare un volo economico nel periodo che più desideri!

Credo di averti dimostrato quanto sia facile trovare voli economici e spendere poco in viaggio! Spero che questo articolo ti sia stato utile e se mi fossi dimenticata di qualcosa per te interessante sentiti libero/a di inserirlo nei commenti!

I miei consigli non sono volti a farvi tirare la cinghia ma a farvi rendere conto che viaggiare è (spesso) alla portata di tutti noi e che facendo attenzione possiamo fare non una vacanza, ma più vacanze con lo stesso budget!

NEWSLETTER

Iscrivendoti alla newsletter riceverai contenuti esclusivi e molte novità interessanti sul web e sulla produttività, che spero ti saranno utili!

Tramite l’iscrizione alla newsletter riceverai GRATIS uno dei miei Preset per Lightroom Mobile!

E, se sei curioso/a di sapere come io modifico le mie foto usando l’app gratuita Lightroom Mobile, puoi leggere questo articolo.

Per rimanere in contatto con me puoi seguirmi nel mio quotidiano su Instagram.

Grazie per aver letto questo articolo!

Lorenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *